.....the ordinary life is pretty complicated stuff.....

27 gennaio 2009

TESTIMONIANZE

Da "La Stampa", domenica 25 gennaio 2008:
"Quelli di Lampedusa arrivano da Gasfa, una regione mineraria a sud della Tunisia in crisi profonda. I minatori sono stati in sciopero da gennaio al giugno scorso. Il regime ha represso la protesta e molti sindacalisti sono stati arrestati e condannati. 
Gli immigrati vengono trattati come bestie, e adesso saranno rimpatriati. Per i miei connazionali la prospettiva è il carcere, perchè in Tunisia l'immigrazione clandestina è reato.
Quello di Bel Alì è un regime poliziesco. Perchè tutti i giovani vogliono scappare appena possono? Non c'è libertà, non ci sono partiti e associazioni libere. Come ogni regime, ci sono pochi ricchi e molta povertà."
Moshen Melliti, regista cinematografico tunisino.

1 commento:

Paola ha detto...

Ciao Gianluca,
grazie della tua visita...
Che dire di questo post???
Stasera ho fatto un giro di commenti e mi sono scontrata con molte pubblicazioni sull'olocausto... mi sono rattristata... Arrivo da te e mi fermo a riflettere...si penso a tutte queste persone costrette a scappare dal loro paese per la dittatura...dico solo pazzesco!!!
Dolce serata un bacio