.....the ordinary life is pretty complicated stuff.....

12 giugno 2008

Impunità?

Per gli amanti dell'enigmistica ecco uno stralcio dell'intervista di Antonella Rampino ad Angelino Alfano, Ministro Guardasigilli, pubblicata ieri, 11 giugno 2008 su "La Stampa".

Trovate la/le parole che non dovevano essere pronunciate:

"(...)

Domanda: "Dunque saranno possibili anche per reati di corruzione e concussione, come vorrebbe il suo predecessore Castelli?

Risposta: "Non vanno spuntate le armi della magistratura, chi corrompe o è corrotto deve andare in galera: siamo al lavoro per trovare la soluzione, ed estenderle anche ad altri delitti. Ma è il caso di ribadire che indagare non coincide esattamente con intercettare".

(...) "

Avviso per i solutori: occhio alla penna! La legge (non) è uguale per tutti!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E questo il problema ,la legge non è uguale per tutti,altrimenti tanti sarebbero in galera,per concussioni ,delitti,corruzioni ,e chi più nè ha nè metta.

articolo21 ha detto...

Che uomo arguto