.....the ordinary life is pretty complicated stuff.....

22 febbraio 2008

La questione Kosmeth.....

... Già, Kosmeth, perché nel ( fantomatico? ) " occidente " si parla di Kosovo, Kossovo o, ora, all'albanese, Kossova ma mai di Methokia.Methokia da Kosovo e Methokia.
La Methokia è, dell'attuale cosiddetto Kossovo, la parte abitata dai Serbi.
Oggi l'Italia ha riconosciuto unilateralmente il Kossovo, senza neanche aspettare eventuali risoluzioni dell'ONU.
Ancora una volta si è messo in luce il "grande timoniere", ma di yacht, Massimo D'Alema.
Capisco il ruolo attuale di "baffino" il moschettiere, capisco il ruolo che aveva durante i mis-fatti della guerra contro la Jugoslavia ( allora si chiamava ancora così ). Non giustifico, invece, i contenuti delle sue scelte politiche di oggi e di allora.
Se queste e quelle fossero state compiute dal bisunto del Signore, non sarebbero state così pericolose, perché non compiute da chi si ergeva a difensore degli interessi dei lavoratori e si erge, oggi, a difensore di non meglio precisate istanze "democratiche"(?).
Comunque, oggi, dopo il riconoscimento italiano del Kossovo, la Serbia ha ritirato il suo ambasciatore dal nostro paese.
Il Vaticano, invece, più cautamente ( anche perché i Serbi son pur sempre cristiani, mentre gli albanesi no...), ha invitato alla prudenza.
In ogni caso, perché negare, allora, l'indipendenza al Sud-Tirolo?Intanto, come già da te evidenziato, quel fine intellettuale di Borghezio ha approfittato della situazione per rivendicare l'indipendenza della Padania.
Ora mi sorgono alcuni dubbi:
- Rivendicare l'indipendenza della Padania da "Roma ladrona"?
- Rivendicare poi l'indipendenza del Piemonte da "Milano da bere"?
- Rivendicare poi l'indipendenza di Santa Rita dalla "Piazza Castello lussuosa"?
- Rivendicare poi l'indipendenza della mia via dalla "Santa Rita clericale"?
- Rivendicare poi l'indipendenza del numero civico dove abito dalla "Via piccolo-borghese"?
- Rivendicare poi l'indipendenza del piano dove abito da "l'egoismo di chi abita ai piani bassi e non vuole l'ascensore"?
- Rivendicare poi l'indipendenza di casa mia dal "pianerottolo abitato da chi è indifferente e impiccione al tempo stesso"'?
- Rivendicare poi l'indipendenza in casa mia dai "miei familiari che non mi lasciano angoli di intimità"?
- Rivendicare poi l'indipendenza di una parte di me stesso da "l'altra, vista la frammentazione del sé"?
Come al solito per me, il metro di giudizio è quello del doppio binario.
Universalismi socialmente condivisi o nietzscheana logica dell'ultimo uomo!
Aletheia (collaboratore esterno)

vota su DiggitaCondividi su meemiDigg!

Nessun commento: