.....the ordinary life is pretty complicated stuff.....

19 luglio 2009

EXTRAORDINARY LIFE (for overbearing...)

Non credo di esere un bacchettone eppure certi comportamenti proprio non li sopporto.
Parlo dell'uso (improprio) del telefono cellulare.
Per carità non voglio fare la solita critica a chi lo usa dove non dovrebbe, per esempio al cinema o in pizzeria. Volevo invece parlare di un altro fenomeno: lo smanettamento compulsivo.
Inizialmente chi soffriva di questo disturbo erano per lo più adolescenti, poi il virus si è propagato al resto della popolazione.
I telefoni cellulari moderni oramai permettono di fare tutto (tranne telefonare...) e, perciò, il popppolo si sbizarrisce.
La categoria che più mi infastidisce è quella formata da: uomini e donne, in età compresa tra i 35 e i 45 anni, con istruzione superiore e di fascia sociale medio-alta.
I soggetti in questione vivono all'interno del cellulare ma il loro corpo, costretto all'esterno, è libero di fare quello che vuole. Infatti camminano col capo chino sullo strumento e vedono il mondo solo con la visuale periferica. Allora capita che se li incroci, tocca far attenzione a non farsi travolgere.
E' un vero peccato però, che riescano a individuare ed evitare i pali della luce!

Nessun commento: