.....the ordinary life is pretty complicated stuff.....

3 agosto 2008

Volume I

Dato che il nostro cervello in vacanza non ci va, fortunatamente; su indiretta richiesta di un blogger amico (ammazza che arie che mi dò...), vorrei proporre, tramite spezzoni di autentica genialità cinematografica, alcuni spunti di riflessione sulla vita e anche, perchè no, sull'evoluzione delle tecniche vista l'influenza sociale, politica e filosofica che hanno subìto dalla nascita ad oggi.
Fritz Lang, 1931 Germania


1 commento:

articolo21 ha detto...

Lang, l'uomo che disse di no a Goebbels...